You are currently browsing the category archive for the ‘frutta’ category.

Crostata Frangipane

Riproduzione della ricetta presa dal forum di gennarino

Dosi utilizzate:
Per la frolla

18o gr burro
125 gr zucchero
50 gr tuorli
310 gr farina (00 + maizena)

Per l’impasto

mandorle 125 gr
nocciole 125 gr
noci 60 gr
burro 130 gr
zucchero a velo 150 gr
farina 60 gr
uova 3

Fare la frolla montando burro e zucchero, aggiungere i tuorli e quidi la farina.
Lasciar riposare in frigo (30 min…)

Per l’impasto tritare e mescolare tutta la frutta, montare burro e zucchero quindi aggiungere le uova poco alla volta e infine le farine e mescolare bene.

Stendere la sfoglia (in questo caso tortiera a cerniera da 26 cm) versare l’impasto e cuocere per 35 min a 200 (io nel ventilato ho fatto 35 a 180).

NOTE:
La frolla e’ rimasta forse un po’ cruda.
L’impasto era troppo.
Nel complesso la torta era gradevole e delicata anche se forse un po’ troppo grassa.
Riproverei con meno burro.
Sarebbe interessante abbinarci una salsa ‘sgrassante’ e di contrasto, accetto suggerimenti.

cheese-cake.jpg
Ingredienti per 10 persone (Stampo 26 cm)

500 gr di pasta frolla
400 gr di ricotta (formaggio cremoso)
200 gr di yogurt greco
50 gr di cioccolato bianco
5 uova
250 gr di zucchero
scorza di limone
marmellata di lamponi
zucchero a velo

Per la pasta frolla vedi qui.
Sbattere le uova con lo zucchero e gli aromi (vaniglia, scorza di limone). Aggiungere il cioccolato e i formaggi sbattuti.
Rivestire la tortiera (carta forno) con la pasta frolla, spalmare la marmellata e versare la crema.
Cuocere in forno a 180 gradi per 50-60 minuti.

pesche_more.jpg

Ricetta tratta dall’enciclopedia della cucina di Vissani.

Cuocere per qualche minuto le more con un po d’acqua e zucchero. Frullarle e passarle al setaccio.

Affettare le pesche e disporle sulla salsa di more, cospargere con fettine di mandorla tostate e spolverizzare di zucchero a velo.

Ottime!

banane1.jpg

Salsa di pesche

Pelare 2 pesche e cuocerle con un po di zucchero, porto e zenzero. Frullarle e passare al setaccio. Disporle a specchio sul piatto. Affettare la banana e metterla a rondelle sulla salsa. Cospargere con nocciole tostate e zucchero a velo. Decorare con qualche fogliolina di menta.

- Provare con qualcos’altro al posto delle nocciole -

pesche.jpg

Per la salsa alla vaniglia (crema inglese)

1 tuorlo

20 gr di zucchero

1 dl di latte

Vaniglia

Sbattere il tuorlo con lo zucchero, aggiungere la vaniglia e il latte bollente. Girare e mettere sul fuoco. Cuocere a 83/85 gradi fin quando cominica a solidificare.

Per le pesche

1 pesca sbucciata e tagliata a fette spesse

1 cucchiaio di olio di riso

1/2 cucchiai di zucchero di canna

Scaldare l’olio, aggiungere la pesca e lo zucchero. Cuocere fin quando lo zucchero si e’ sciolto e la pesca sia ammorbidita.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.