Primo esperimento di torta farcita e glassata.Consiste in una pasta genovese composta da:
3 uova
90 gr di farina per dolci
90 gr di zucchero

Prima si sbatte leggermente lo zucchero con le uova e poi si scaldano a bagnomaria fino a 45 gradi. Quindi il composto viene messo a montare nella planetaria con la frusta fino a farlo raffreddare. Alche’ si aggiunge la farina mescolando delicatamente.
Si versa il tutto in una teglia (in questo caso rivestita di carta da forno) e si cuoce a 200 gradi per 20/25 minuti.

Per la farcitura ho sciolto 150 gr circa di cioccolato in panna.
per la glassa, scaldare la 130 gr di panna a 85 gradi e quindi versarci il cioccolato, 220 gr, a pezzi e farlo sciogliere. Versare sulla torta quando comincia a solidificarsi.

Prossimo test:
Aggiungere nell’impasto burro e mandorle, ridurre la farcia e lo spessore della glassa. Eventualmente bagnare la pasta.