ovis1.jpg

Ho voluto sperimentare gli ovis mollis, biscotti di pasta frolla fatta con il tuorlo sodo.
Mi serviva qualcosa da pucciare nel cioccolato fuso della fondue.
La ricetta utilizzata e' presa dal sito di gennarino e funziona cosi':

Ingredienti:
g. 150 di farina (meglio se a scarso contenuto proteico)
g. 100 di burro di ottima qualita'
g. 50 di zucchero semolato fine
3 tuorli sodi
scorza di limone
pizzico di sale
Un po' di marmellata per completare.

Procedimento
Impastare gli ingredienti seguendo il procedimento descritto nella ricetta della pasta frolla, sostituendo i tuorli d'uovo con quelli (possibilmente passati al setaccio) e aromatizzando con buccia di arancia o limone grattugiata. Fare riposare la pasta in luogo fresco e ricavarne una trentina di polpettine – di dimensioni più o meno uguali. Schiacciarle leggermente con la punta di un dito, in modo da formare delle buchette in cima ad ogni pasticcetto e mettervi dentro ognuna un po' di marmellata di arancia.
Infornare sulla placca coperta di carta forno e cuocere una decina di minuti a 180 gradi, togliendoli quando iniziano a colorirsi anche se sono ancora morbidi (altrimenti si rovinano irrimediabilmente). Il risultato, è quello che potete ammirare in foto.

Volendo rinunciare alla marmellata si possono passare velocemente in albume d'uovo un poco montato, spolverarli di zucchero semolato e infornarli.